Olimpiadi di Londra 1948 (Olimpic Games)

Direction: Castleton Knight

La Commissione di revisione esprime parere contrario per il rilascio del nulla osta, giudicando insufficiente la “documentazione della partecipazione italiana alle Olimpiadi e delle sue notevoli affermazioni”. Solamente la II Edizione, integrata con numerosi servizi sulle gare nazionali, verrà autorizzata alla programmazione.