Il filosofo vagabondo (Chase me Charlie)

Regia: Charles Chaplin, Langford Reed

La Commissione di revisione cinematografica esprime parere favorevole alla proiezione del film in pubblico, "a condizione che nella testata e nella pubblicità venga chiaramente indicato che il film è tratto da alcune comiche della prima produzione di Charlot" (18 luglio 1947). Si tratta infatti di un'antologia di comiche dell'epoca del muto, con Charlot protagonista.