Il Vangelo secondo Matteo

Regia: Pier Paolo Pasolini

Nella prima visione da parte della Commissione, la decisione viene rinviata perché la colonna sonora è incompleta. Alla revisione definitiva il film è autorizzato senza limiti d’età. Singolare la dedica: “Alla cara, lieta, familiare memoria di Giovanni XXIII”.

Religione