Scacco al patibolo

Regia: Victor Halperin

Nel 1950 arriva alla Direzione Generale dello Spettacolo la segnalazione di una proiezione del film, ancora sprovvisto di nulla osta. Ne consegue la relativa comunicazione ai prefetti, per bloccare la circolazione abusiva del film. Qualche anno dopo viene presentata una nuova domanda di revisione, in seguito alla quale il film ottiene il nulla osta per la programmazione in pubblico senza l'imposizione di tagli, né limiti di età (1957).