I vitelloni

Regia: Federico Fellini

La Commissione, a maggioranza, concede il nulla osta di proiezione malgrado uno dei membri esaminatori chieda l'eliminazioni di una delle scene.  L'autocensura del committente boccia invece il primo bozzetto del pittore Enrico De Seta nel timore che il manifesto venga sequestrato per oltraggio al pudore. Nella versione approvata la figura di donna appare lontana sullo sfondo.