La battaglia di Algeri

Regia: Gillo Pontecorvo

Il parere favorevole è condizionato al divieto per i minori di anni 18, per le sequenze di violenza esagerata e compiaciuta, confermato dalla Commissione di appello. Viene sottoposta a revisione una seconda edizione con sostituzione e modifiche di alcune scene. Il manifesto di Sandro Simeoni viene radicalmente modificato: la bandiera francese viene occultata con la sovrapposizione di una foto di scena.

Violenza Riedizioni Televisive