Gli uomini della pesca

Regia: Domenico Paolella

In occasione della riedizione nel 1946 del documentario, la Società INCOM è chiamata a “togliere ogni accenno all’autarchia e alle provvidenze del regime fascista nonché le scene finali di guerra sul mare”.

Politica