Mata Hari (Mata Hari)

Regia: George Fitzmaurice

La prima edizione del film ottiene il visto di censura nel 1932. La seconda edizione del film (1952) – sia in lingua originale che doppiata – ottiene il nulla osta per la proiezione in pubblico, senza limiti di età.

Politica