Papà cerca moglie (Hurra, ich bin Papa!)

Regia: Kurt Offmann

La Commissione nel 1946 autorizza la circolazione in pubblico della riedizione del film, a condizione che “dalla testata e dalla pubblicità venga eliminato il nome della casa produttrice, del regista e degli interpreti tedeschi”.

Politica