Strani mestieri di Napoli

Regia: Giusto Vittorini

La Commissione di revisione esprime parere contrario alla proiezione in pubblico del film, “poiché il medesimo ponendo in rilievo i mestieri più umili e degradanti dei bassifondi napoletani, mostra scene fatti e soggetti offensivi del decoro nazionale”.

Politica