Zona proibita

Regia: Max Calandri

Cortometraggio noto anche con il sottotitolo “Montelepre” per il quale la Commissione di revisione esprime parere favorevole alla programmazione in pubblico, a condizione che venga ridotta “la scena in cui si vede il bandito [Candela] ucciso, steso a terra”. In allegato il testo del commento parlato.

Politica