Alta infedeltà/Haute infidelité

Regia: Elio Petri, Franco Rossi, Luciano Salce, Mario Monicelli

La Commissione di Appello conferma il parere espresso dalla Sezione di 1° grado, favorevole alla proiezione in pubblico del film con il divieto di visione per i minori degli anni 18 per “le molte scene palesemente diseducative e immorali”. La Società Documento Film conferma “di aver provveduto ad eliminare le scene in cui compare la fotografia di una giovane donna in abbigliamento succinto”, dalla filmina pubblicitaria che reclamizza il film. La II edizione, presentata nel 1993 con delle modifiche, viene autorizzata per tutti.

Politica Sesso