La donna nel mondo

Regia: Paolo Cavara, Gualtiero Jacopetti e Franco Prosperi

A maggioranza, la Commissione, esprime parere contrario perchè ravvisa gli estremi di offesa al buon costume. Prima della domanda di appello la casa di produzione ha eliminato spontaneamente alcune sequenze, ma viene confermato il giudizio di primo grado perchè “in ogni quadro presenta la donna nel suo aspetto deteriore”. La nuova edizione ottiene il nulla osta con il divieto di visione ai minori degli anni 18 tra le proteste di varie associazioni.

Sesso