La pretora

Regia: Lucio Fulci

Il film ottiene il visto per la programmazione in pubblico, con divieto di visione per i minori di 18 anni ed il taglio di 35 metri  di pellicola. La II edizione ottiene la riduzione del divieto per i minori di 14 anni, grazie al taglio di 272 metri complessivi di pellicola, determinanti, secondo il giudizio della Commissione, ad attenuare “l'erotismo cui è improntato il film”. La III ed ultima edizione, del 2000, presentata con ulteriori modifiche, viene infine dichiarata per tutti.

Sesso