L’amore primitivo

Regia: Luigi Scattini

La Commissione, revisionato il film e concordata la soppressione di alcune scene, ne autorizza la programmazione in pubblico con divieto di visione per i minori di 18 anni, per “le numerose scene erotiche e di crudeltà verso gli animali”. La II edizione, presentata nel 1991 con ulteriori modifiche, viene dichiarata per tutti.

Sesso Violenza