Lovemaker

Regia: Ugo Liberatore

La Commissione, revisionato il film italo-tedesco, e chiesto il taglio di un nudo femminile di spalle, esprime parere favorevole per la sua programmazione in pubblico con il divieto di visione per i minori di 18 anni, in considerazione soprattutto dell'erotismo di numerose scene e la morbosità della narrazione. La II edizione, alleggerita ulteriormente di alcune inquadrature, viene dichiarata per tutti senza alcuna condizione.

Sesso