L’uomo del banco dei pegni (The Pawnbroker)

Regia: Sidney Lumet

L’opera subisce il divieto per “oscenità da cui sono affette diverse scene”, rafforzato, peraltro, da una lettera preoccupata di un'educatrice e madre di famiglia che chiede di intervenire per il ritiro della pellicola. La Società Italfilmexport, nel 1978, inoltra la domanda di revisione per la riedizione, apportando due tagli, e la richiesta di “voler togliere il divieto ai minori affinché si possa trasmettere il film alla RAI TV.

Sesso Luci rosse e Sequestri