No… sono vergine (Homework)

Regia: Norman Schwartz (Cesare Mancini)

La Commissione di revisione cinematografica esprime parere favorevole alla proiezione del film in pubblico, previo apporto dei tagli richiesti e a condizione che ne sia vietata la visione ai minori di 18 anni, "per le continue sequenze erotiche atte a turbare la sensibilità dei predetti minori" (24 giugno 1971).

Sesso