Il chirurgo opera

Regia: Francesco Pasinetti, Pietro Lamperti

La Commissione di revisione cinematografica di primo grado, a maggioranza, esprime parere contrario alla proiezione del film in pubblico, "ritenuto che il film è una successione di scene raccapriccianti, impressionanti, che possono essere altamente lesive della sensibilità degli spettatori comuni". In sede di appello il documentario ottiene parere favorevole alla concessione del nulla osta per la proiezione in pubblico, a condizione che ne sia vietata la visione ai minori di 18 anni (25 gennaio 1964).

Violenza