Nudi per vivere

Regia: Montesti (Elio Petri, Giuliano Montaldo e Giulio Questi)

Con l’intento di documentare il degrado morale del divertimento a Parigi, il film mostra accattivanti spettacoli sexy. Vicissitudini censorie e giudiziarie, fino al nulla osta, con divieto ai minori di 18 anni. La firma Elio Montesti corrisponde a Elio Petri, Giuliano Montaldo e Giulio Questi.

Politica Violenza