Europa dall’alto

Regia: Severino Casara

La Commissione di revisione cinematografica esprime parere favorevole alla proiezione del film in pubblico. Per quanto concerne il riconoscimento della qualifica di film “adatto per la gioventù”, la Commissione dispone invece l’apporto di alcuni tagli. Segue un fitto carteggio inerente al cambio di titolo del film (da “La meraviglia delle alpi” a “Europa dall’alto”).

Violenza