Squadriglia bianca

Regia: Jon Sava

Il Ministero della Cultura Popolare il 3 aprile 1944 autorizza una riedizione con tagli. Nel 1945 viene confermato il divieto del P.W.B. Film Section “poiché nell’azione della trama si inseriscono operazioni di guerra contro una delle Nazioni Unite”.

Politica