Tre ragazze cercano marito

Regia: Duilio Coletti

La prima edizione del 1944 ("Si tratta di un film che ha già circolato ampiamente in periodo nazi-fascista con visto rilasciato a Venezia il 1-5-1944") è stata approvata dal Ministero della Cultura Popolare della Repubblica di Salò. La seconda edizione del 1946, anch'essa approvata, è stata revisionata nel 1946.