Viaggio all’altro mondo (L’Héritier des Mondésir)

Regia: Albert Valentin

Il film viene sottoposto a revisione e autorizzato a circolare in territorio italiano, per la prima volta nel 1941. In seguito bloccato dal P.W.B., verrà rimesso in circolazione dal Sottosegretariato per la stampa e le informazioni, in data 1 agosto 1945. Una nota manoscritta, allegata al fascicolo della seconda edizione  e datata 18 agosto 1945, precisa che il visto dovrà essere rilasciato a condizione "di togliere dalla testata del film la marca 'U.F.A.' e qualsiasi accenno di nomi tedeschi".