Scipione l’Africano

Regia: Carmine Gallone

Approvato per la prima volta nel 1937, il film venne in seguito ritirato dal P.W.B., quindi nuovamente sottoposto a revisione nel 1950. In quell'occasione la Commissione esprime parere contrario alla proiezione in pubblico sul suolo nazionale, per i malcelati mpotivi di propaganda fascista contenuti nel film. Tra il 1952 e il 1961 viene tuttavia autorizzata l'esportazione della seconda edizione del film in vari paesi. Infine, nel 1963, la Commissione di revisione cinematografica esprime parere favorevole per la proiezione della terza edizione del film in pubblico senza limiti di età e per l'esportazione.

Politica