L’impero della lussuria (Tokugawa sekkusu kinshi-rei: Shikijô daimyô)

Regia: Norifumi Suzuki

La Commissione di revisione cinematografica di primo grado - previa verifica dell'apporto di alcuni tagli volti ad attenuare delle scene di sesso - esprime parere favorevole alla concessione del nulla osta per la proiezione in pubblico della prima edizione del film, con divieto di visione ai minori di 18 anni (1980). Per la seconda edizione presentata in revisione, nonostante i tagli intervenuti, la Commissione conferma il divieto di visione ai minori di 18 anni, ritenendo il film a carattere pornografico e per le scene di violenza (1995).

Sesso Violenza