Omicidio per vocazione

Regia: Vittorio Sindoni

Respinto in primo grado, il film ottiene dalla Commissione d'appello parere favorevole alla concessione del nulla osta per la proiezione in pubblico, con divieto di visione ai minori di 14 anni, previo apporto di alcuni tagli.

Sesso