Nuda per Satana

Regia: Paolo Solvay (Luigi Batzella)

Respinto in prima istanza, il film in sede di appello ottiene il nulla osta per la proiezione in pubblico, previo apporto dei tagli richiesti e con divieto di visione ai minori di 18 anni, "in considerazione delle numerose scene di carattere erotico" (19 luglio 1974).