Senza famiglia (1° episodio)

Regia: Giorgio Ferroni

Si tratta di un film realizzato a Venezia durante l'occupazione nazi-fascista. Poiché il film non presenta espliciti riferimenti al momento storico in cui fu girato, la Commissione di revisione cinematografica che lo prende in esame, ritiene che esso possa essere ammesso a circolare nelle pubbliche sale cinematografiche (1946).