La morte bussa due volte (Blonde Köder für den Mörder)

Regia: Harald Philipp

La Commissione di revisione esprime parere favorevole per la proiezione in pubblico col divieto di visione ai minori degli anni 14. Il divieto è motivato da "alcune accentuate scene erotiche, per la configurazione di maniaco sessuale data al personaggio del pittore e per un certo clima di violenza riscontrabile specialmente nel finale".

Sesso Violenza