Passi di danza su una lama di rasoio/Pasos de danza sobre el filo de una navaja

Regia: Maurizio Pradeaux

Il film ottiene il nulla osta di proiezione pubblica con il divieto di visione per i minori di 18 anni. Tale divieto è motivato dal “clima di terrore, di violenza, per scene raccapriccianti di sangue derivanti dall'uccisione di varie persone e per alcune sequenze di erotismo”. La II Edizione ottiene la riduzione del divieto per i minori di 14 anni.

Sesso Violenza